banner profili3
cosa cerchi6 S

Moratoria sui brevetti, dal WTO netta chiusura. Right2cure: "Segnata la sorte di milioni di persone"

lottaDal summit WTO di giugno, dopo uno scontro durissimo, durato quasi due anni, è giunta una netta chiusura alla moratoria sui diritti di brevetto relativi a vaccini, farmaci e strumenti anti-COVID richiesta dai paesi a medio e basso reddito e dalla società civile internazionale. Unica concessione è stato l'allentamento di alcune condizioni per ricorrere alle licenze obbligatorie, strumento che non può risolvere il problema di un accesso globale a questi prodotti salva-vita e che continuerà ad impedire ai paesi più poveri di sostenere i costi esorbitanti dei trattamenti. Durissima la denuncia della Campagna europea "Right2 cure, no profit on pandemic", cui aderisce anche la LILA: "I paesi ricchi difendono i profitti di Big Pharma; segnata la sorte di milioni di esseri umani". LILA resta fortemente schierata a sostegno della campagna

Per saperne di più

banner speciale noprofitonpandemic