Dati aggiornati Hiv/Aids in Europa

Data: novembre 2021
Autore: ECDC

Il rapporto viene pubblicato dal 2007 dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e dall'Ufficio regionale dell'OMS per l'Europa, e riassume i dati su HIV e AIDS nella regione europea dell'OMS e nell'Unione europea e in Europa Area Economica (UE/SEE).

L'infezione da HIV continua a incidere sulla salute e il benessere di milioni di persone nella Regione Europea dell'OMS. Nel corso degli ultimi tre decenni, oltre 2,2 milioni di persone sono state diagnosticate con HIV nella regione europea dell'OMS, comprese oltre 560.000 persone nell'UE/SEE. Nel 2020, 46 dei 53 Paesi dell’OMS Europa hanno segnalato 104.765 nuove diagnosi di HIV e 43 Paesi hanno notificato 7721 nuovi casi di AIDS. La stragrande maggioranza delle nuove diagnosi (81%) sono state diagnosticate nell'Est, il 15% nell'Ovest e il 4% nel Centro. Le nuove infezioni diagnosticate nella Federazione Russa hanno contribuito al 57% di tutti i casi nella regione europea dell'OMS. La quota dei casi riportati dall'Ucraina è stata del 15% nella Regione.

Allegati: