Comunicati Stampa 2022

Ufficio Stampa email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. 348.0183527
LILA Nazionale Onlus | Lega italiana per la lotta contro l'Aids | Via Varesina 1, Como

Hiv e media. Breve guida per gli operatori dell'informazione

Just LILA: fare il test Hiv non è mai stato così facile!

JUSTLILAArriva Just LILA (www.justlila.it) il nuovo servizio della LILA che, tramite una semplice richiesta online, recapiterà a domicilio, gratuitamente e nella massima discrezione, un auto-test per l’HIV. Chi lo vorrà potrà anche usufruire del nostro aiuto a distanza: sempre su prenotazione, lo staff della LILA potrà seguire le persone che lo vorranno durante l’esecuzione del test, offrire tutte le informazioni e il supporto di cui hanno bisogno, e in caso di esito reattivo indicare a quali servizi pubblici sia possibile rivolgersi per il test di conferma e per l’eventuale accesso alle terapie antiretrovirali.

È tempo di test!

Dal 16 al 23 maggio torna la Testing week europea. La LILA in campo con i test rapidi per HIV, epatite C e sifilide.

Dal 16 al 23 maggio 2022 ricorre l’European Testing Week (ETW), la settimana europea del test, appuntamento semestrale promosso dalla rete Eurotest, volto a far conoscere l’importanza della diagnosi precoce dell’HIV e delle epatiti B e C.

Allarme OMS: anche l’utilizzo dei farmaci anticovid è bloccato dai brevetti.

Subito trasparenza sui contratti con le case farmaceutiche

NoProfitPandemic

Allarme OMS: i prezzi e i brevetti dei farmaci anti Covid-19 rendono pressoché impossibile attuare le terapie nei Paesi a basso reddito e non solo. È urgente abbassarne i costi, sospendere i brevetti, ottenere trasparenza sui contratti con le case farmaceutiche!
Vittorio Agnoletto, Diritto alla Cura: “IL WTO decida la sospensione dei brevetti dei vaccini e dei farmaci anti Covid-19 alla riunione di giugno. È l’ultima occasione!”

“Fai la differenza”: Dardust protagonista della raccolta fondi a sostegno della LILA

DardustDardust ha recentemente pubblicato il singolo “Signore del Bosco” con Massimo Pericolo e due EP: “Parallel 43” e “#002 Hymns”, contenenti dei brani che faranno parte di un nuovo progetto che verrà pubblicato nel 2022 e che ne confermano il grande profilo artistico internazionale. Lui ha però trovato, comunque, spazio per la solidarietà. Dardust, al secolo Dario Faini, pianista, compositore e musicista italiano tra i più ascoltati al mondo, produttore e firma di grandi successi, con un palmarés di oltre sessanta dischi di platino, ha deciso quest’anno di sostenere la campagna di raccolta fondi in favore della LILA, la Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS. Per LILA ha realizzato lo spot “Make the difference” che ci accompagnerà nei prossimi mesi e che invita a donare fondi all’associazione e a devolvere in nostro favore il contributo del 5x1000. Da sempre molto attento ai temi sociali, soprattutto quelli che riguardano i giovani, pubblico che l’artista ben conosce, e che lo segue con passione, Dardust nello spot spiega: Io sostengo la LILA, Lega Italiana per a Lotta contro l’AIDS, perché da oltre trent’anni fa informazione corretta e lotta contro l’HIV con una passione e una competenza davvero notevoli. Anche tu puoi sostenerla, dare un contributo e, soprattutto, puoi fare la differenza.

Arriva Healthy Peers

Healthy Peers, l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Arcigay, LILA e Conigli Bianchi, arriva ufficialmente online con un sito interattivo tutto suo, www.healthypeers.it, insieme ad una campagna social su Instagram, Twitter e Facebook che promuoverà la cultura della prevenzione e della salute sessuale, finanziata da ViiV per sostenere la strategia per la salute e il benessere sessuale messa in campo da Arcigay.